Ernestina Ghilardi

Ernestina Ghilardi

CHI SONO

Mi chiamo Ernestina Ghilardi, ho una grande passione: fare politica per la gente e dialogare ed ascoltare le persone.

La voglia di impegnarmi per essere al servizio degli altri è una costante della mia vita, grazie ai valori trasmessi dalla mia famiglia.

Onestà, integrità, sincerità sono per me elementi fondamentali.

Fare politica non significa credere di avere sempre la soluzione in tasca ma bisogna saper ascoltare i cittadini, sostenerle ed imparare da esse.

Mi candido per il Comune di Milano perché sono convinta che sia arrivato il momento di attuare un reale cambiamento. Perché voglio che le periferie, fonte di grandi Associazioni e da sempre attive, siano valorizzate. Vorrei vedere una città illuminata, viva, che da lavoro e dignità alle persone.

IL MO IMPEGNO

Il mio impegno per la collettività è sempre stato nel mio DNA ma come persona politica è iniziato nel 2006 dove sono stata eletta per la prima volta in Consiglio di Zona 7 del Comune di Milano, la mia Zona, dove sono sempre stata riconfermata con il maggior numero assoluto di preferenze.

Particolare attenzione rivolgo al Terzo Settore, alla Scuola, al Commercio, Turismo, ai giovani e alla famiglia.

Sono tra i fondatori del Centro Culturale Ronchi di cui ho avuto l’onore di essere stata la prima Presidente e che si è occupata di mantenere vive e promuovere le culture del nostro territorio.

Sono sempre convinta che attraverso il dialogo con le persone raggruppate o no in Associazione nasce la voglia per la crescita di un bene comune. Il desiderio di partecipazione è dentro ognuno di noi

LAVORO, COMMERCIO, ARTIGIANATO PICCOLE IMPRESE

Il lavoro è lo strumento che aiuta a ridare la dignità ad una città come Milano. Oggi è difficile ritrovare quei negozi di piccoli artigiani a cui eravamo abituati. I negozi chiudono per la crisi, per il mancato sostegno economico, ma soprattutto per le mancate politiche di investimento verso chi ha delle idee per ripartire. Voglio ridare il brio giusto ad una città che aspetta il nostro via. Io sono pronta a ripartire con voi.

TRASPORTO URBANISTICA

Milano deve ripartire ma il Comune deve spingere l’acceleratore anche sugli investimenti ai trasporti pubblici. I trasporti in una città metropolitana come la nostra, esprimono la mobilità di cui il cittadino ha bisogno per recarsi al proprio posto di lavoro la mattina, per accompagnare i figli a scuola, per muoversi con più agilità il fine settimana per andare al cinema, a teatro, nei musei, per far ripartire anche la cultura.

Sono pienamente d’accordo con il candidato Sindaco Bernardo per questo rinnovamento.

AMBIENTE, ECOLOGIA, VERDE

 

Aiutare l’ambiente significa aiutare sé stessi, non è imprescindibile dalla nostra quotidianità, come fare? Bisogna FARE una politica di investimento che converta i numerosi impianti di riscaldamento delle abitazioni in energia più pulita, incentivare fonti di energia alternativa. Per gli imprenditori, invece, devono essere trovati gli incentivi utili alla conversione delle risorse energetiche, come anche per il settore industriale, polo d’eccellenza inserito nella città metropolitana, attualmente dimenticato.

L’aria che respiriamo è di tutti e non ha barriere.